Tipologie di procedimento

Servizio per richiedenti protezione internazionale

Responsabile di procedimento: Gianfranco Genovese
Responsabile sostitutivo: Leone Placido

Uffici responsabili

Settore VI

Descrizione

L'attivita' consiste nel seguire i progetti di accoglienza, protezione e integrazione e tutela per i richiedenti protezione internazionale e i rifugiati (anche titolari di protezione sussidiaria e umanitaria). Il richiedente rimane tale, finche' le autorita' competenti (in Italia le Commissioni territoriali per il riconoscimento della protezione internazionale) non decidono in merito alla richiesta

Chi contattare

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
- Termine per la conclusione: 30 giorni

Costi per l'utenza

- Pago PA ove previsto - Diritti all'Ufficio ove previsti - Pagamento sul conto di tesoreria (bollettino, MAV). il codici IBAN identificativi del conto di pagamento, ovvero di imputazione del versamento in Tesoreria, ovvero gli identificativi del conto corrente postale, nonche' i codici identificativi del pagamento da indicare obbligatoriamente per il versamento sono indicati negli atti di pagamento

Riferimenti normativi

- L. 241/1990 - D.Lgs. n. 267/2000 - D.Lgs. n. 82/2005 - L. 190/2012 - D.Lgs.n. 33/2013 - DPR n. 62/2013 - Statuto - Regolamento sul procedimento amministrativo - L. 189/2002 - Modifica alla normativa di immigrazione ed asilo

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: Attualmente non disponibile
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Via Giovanni Amendola, 1 - 91027 Paceco (TP)
PEC protocollo@pec.comune.paceco.tp.it
Centralino +39 0923 1929111
P. IVA 00255210817
Linee guida di design per i servizi web della PA