Portale Trasparenza Comune di Paceco - Nulla osta per trasporti eccezionali

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Nulla osta per trasporti eccezionali

Responsabile di procedimento: Giuseppe D'Alessandro
Responsabile sostitutivo: Leone Placido

Uffici responsabili

Settore VII

Descrizione

L'attivita' consiste nel rilascio, a seguito di adeguata attivita' istruttoria, del nulla osta per il transito di trasporti eccezionali nel territorio dell'Ente, a seguito di presentazione di apposita istanza presso l'Ufficio competente. Per veicoli eccezionali si intendono quei veicoli che per propria configurazione superano i limiti di sagoma o di peso stabiliti dagli articoli 61 e 62 del Codice della Strada. Per trasporti eccezionali si intendono i veicoli che per effetto del loro carico superano i limiti di sagoma o di peso stabiliti dagli articoli 61 e 62 del Codice della Strada. Altresi' si considerano trasporti eccezionali i veicoli sui quali il carico sporge fuori della sagoma posteriormente oltre i 3/10 della lunghezza del veicolo stesso, pur rientrando nei limiti descritti dall'articolo 61 del Codice della Strada. Sono trasporti eccezionali anche i veicoli sui quali il carico sporge anteriormente oppure lateralmente oltre i limiti previsti per la categoria di veicolo. Non e' invece considerato trasporto eccezionale ma costituisce violazione dell'articolo 164 del Codice della Strada il carico che pur superando i limiti prescritti dall'articolo 61 del Codice della Strada puo' essere risistemato entro i limiti, oppure il carico che sporge lateralmente pur rientrando nei limiti della categoria del veicolo. Non costituisce trasporto eccezionale il traino di soccorso o di rimozione di veicoli eseguito con veicoli ad uso speciale per il soccorso stradale, limitatamente per il solo itinerario necessario per raggiungere l'officina o il deposito.

Chi contattare

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
- Termine per la conclusione: 30 giorni

Costi per l'utenza

- Pago PA ove previsto - Diritti all'Ufficio ove previsti - Pagamento sul conto di tesoreria (bollettino, MAV). il codici IBAN identificativi del conto di pagamento, ovvero di imputazione del versamento in Tesoreria, ovvero gli identificativi del conto corrente postale, nonche' i codici identificativi del pagamento da indicare obbligatoriamente per il versamento sono indicati negli atti di pagamento

Riferimenti normativi

- L. 241/1990 - D.Lgs. n. 267/2000 - D.Lgs. n. 82/2005 - L. 190/2012 - D.Lgs.n. 33/2013 - DPR n. 62/2013 - Statuto - Regolamento sul procedimento amministrativo - D.Lgs. 285/92 - Codice della strada - D.P.R. 495/1992 - Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada - D.P.R. 151/2012 - Regolamento recante modifiche al D.P.R. 495/1992, concernente il regolamento di esecuzione e di attuazione del Nuovo Codice della strada, in materia di strutture, contrassegno e segnaletica per facilitare la mobilita' delle persone invalide - L. 298/1974 - Disciplina degli autotrasporti di cose e istituzione di un sistema di tariffe a forcella per i trasporti di merci su strada - Decreto del Ministero dei Lavori Pubblici del 18 luglio 1997 - Disciplinare per le scorte tecniche ai veicoli eccezionali ed ai trasporti in condizioni di eccezionalita' - D.P.R. 327/2004 - Regolamento concernente modifiche al D.P.R. 495/1992 in materia di limiti di velocita' per i veicoli adibiti a trasporti eccezionali - D.P.R. 31/2013

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: Attualmente non disponibile
Facebook Twitter Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via Giovanni Amendola, 1 - 91027 Paceco (TP)
PEC protocollo@pec.comune.paceco.tp.it
Centralino +39 0923 1929111
P. IVA 00255210817
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it